Associazione | Opere Caritative Francescane

L'Associazione


Rapporti Esterni

L’Associazione è riconosciuta dalla Regione Marche iscritta nel registro regionale delle organizzazioni di volontariato – sez. socio- assistenziale (Decreto Giunta Reg. n. 661 del 3/11/1993).
Mantiene, inoltre, relazioni costanti con i Servizi Pubblici, Centri per le Malattie infettive Regionali, Nazionali e per le tossicodipendenze e con le altre realtà di volontariato impegnate nel settore.
L’ass.O.C.F. - è membro del C.I.C.A, e Il COORDINAMENTO ITALIANO DELLE CASE ALLOGGIO PER PERSONE CON HIV/AIDS (C.I.C.A.) è un’Associazione di promozione sociale che ha lo scopo di riunire, coordinare e rappresentare, nei rapporti con gli organismi territoriali, nazionali e internazionali, le strutture di accoglienza rivolte a persone con HIV/AIDS, comunemente chiamate “Case Alloggio”, “Appartamenti”, “Centri diurni per persone con HIV/AIDS”, presenti in Italia. collaborazione con enti e organismi pubblici e privati, in particolare con le diverse realtà che operano nel territorio in favore dell’uomo, a partire dalla consapevolezza del proprio servizio nelle sue idealità e nei metodi.
Il rapporto che l’Associazione Opere Caritative Francescane Onlus a con le istituzioni pubbliche è guidato dal principio di sussidiarietà, che valorizza pienamente le potenzialità del volontariato e della gratuità come condizioni per individuare con maggiore immediatezza i problemi e le soluzioni, ma anche per svolgere una funzione di stimolo verso le pubbliche amministrazioni, richiamandole al loro giusto operare.
L’Associazione si regge sul volontariato e si finanzia prevalentemente attraverso proprie attività lavorative e liberi contributi di privati.
Qualora lo ritenga necessario può sottoscrivere convenzioni con le strutture pubbliche.