Aiutaci anche tu ad acquistare un’ automobile per gli ospiti del Focolare

La campagna di raccolta fondi Fuori di Casa ha come obiettivo l’acquisto di un’automobile attrezzata per il trasporto di persone in carrozzina. Con l’avanzare dell’età, i nostri ospiti hanno maggiori difficoltà a camminare e a muoversi in autonomia. Ti chiediamo di AIUTARCI con una DONAZIONE per l’acquisto di questo mezzo di trasporto necessario per i loro spostamenti.

USCIRE DI CASA È UNA NECESSITÀ

GRAZIE AL TUO SOSTEGNO i nostri ospiti continueranno a recarsi in ospedale e nelle strutture sanitarie per ricevere cure fondamentali per la loro vita


ocf-marche-uscire-di-casa

USCIRE DI CASA È UNA DIRITTO

Con la TUA DONAZIONE gli ospiti del Focolare potranno recarsi nel nostro territorio in sicurezza facendo nuove esperienze che consentiranno loro di arricchire la propria vita

ocf-marche-uscire-di-casa

OCF Marche – Dona On-line

PROGETTO FUORI DI CASA

Informazioni Personali

Totale Donazione: 10.00€

Per sostenerci anche tramite:
IBAN IT75C0306909606100000008932
Banca Intesa Sanpaolo

Conto corrente postale:
n. 26130054
intestato a: Opere Caritative Francescane Casa Famiglia Il Focolare

Dona on-line, il tuo gesto può può cambiare la qualità della vita di una persona in AIDS/HIV o patologie correlate.
Donare on-line è semplice e sicuro grazie al circuito:


BENEFICI FISCALI

Informazioni sui benefici fiscali
Per una ONLUS - Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale ai sensi del D. Lgs. n. 460/97 - il privato o l'impresa che effettuano una donazione possono decidere liberamente il trattamento fiscale di cui beneficiare.
A seconda della normativa applicata alla donazione, le agevolazioni previste sono infatti differenti.
Persona fisica
Hai due possibilità in base alla normativa applicata alle donazioni effettuate a favore delle ONLUS. Scegli se:
detrarre dall'imposta lorda il 26% dell'importo donato, fino ad un massimo di 30.000 euro (art.15, comma 1 lettera i-bis del D.P.R. 917/86);
o dedurre dal tuo reddito le donazioni, in denaro o in natura, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato e, comunque, nella misura massima di 70.000,00 euro annui (Decreto Legge 35/05 convertito in Legge n. 80 del 14/05/2005).
Se non sai qual è la soluzione più adatta a te, rivolgiti al tuo consulente di fiducia o al tuo CAF. E non dimenticare di conservare:
- la ricevuta di versamento, nel caso di donazione con bollettino postale;
- l'estratto conto della carta di credito, per donazioni con carta di credito;
- l'estratto conto del tuo conto corrente (bancario o postale), in caso di bonifico o RID.

Impresa
Puoi:
dedurre dal reddito le donazioni per un importo non superiore a 30.000,00 euro o al 2% del reddito d'impresa dichiarato (art.100, comma 2 lettera h del D.P.R. 917/86);
dedurre dal reddito le donazioni, in denaro o in natura, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque nella misura massima di 70.000,00 euro annui (art. 14, comma 1 del D. L. 35/05 convertito in legge n. 80 del 14/05/2005).
Non dimenticare di conservare:
- la ricevuta di versamento, nel caso di donazione con bollettino postale;
- l'estratto conto della carta di credito, per donazioni con carta di credito;
- l'estratto conto del tuo conto corrente (bancario o postale), in caso di bonifico o RID.

N.B. Le agevolazioni fiscali non sono cumulabili tra di loro. Le donazioni in contante non rientrano in alcuna agevolazione. Se hai bisogno di maggiori informazioni, contatta Opere Caritative Francescane.